Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

Alta Badia: le esperienze indimenticabili da vivere in estate

Attività, sport e punti di interesse per la vacanza a Corvara

L’arrivo a Corvara è sempre suggestivo. Il Sassongher dà il benvenuto e ci accoglie in maniera elegante, unica, esaltante.
La vacanza si preannuncia ricca di emozioni, nuovi luoghi da scoprire, il momento perfetto per unire natura, relax e tanti istanti nei quali stupirsi e concedersi bellezza.
Corvara da anni rappresenta il punto di riferimento per queste esperienze, la porta per accedere a un mondo in cui riavvicinarsi ad attività autentiche. Il fascino di riscoprire rituali, tradizioni, attività sportive tra alcuni dei paesaggi più affascinanti del mondo e un’accoglienza che lascia stupiti, coccolati, liberi da preoccupazioni e stress.
Negli anni, ho provato a pensare alle attività da fare assolutamente in Alta Badia durante la bella stagione: i momenti che preferisco, da consigliare a chi vuol carpire l’essenza delle Dolomiti - Patrimonio UNESCO.
Basta partire e lasciar andare le preoccupazioni.

1.Trekking & Escursioni

La natura è la padrona amorevole dell’Alta Badia. Scoprirne il “carattere” non è una pratica immediata, ma ha bisogno di tempo, cura, amorevoli attenzioni.
Lo staff dell’Hotel Col Alto - nostro punto di riferimento a Corvara - è il luogo dal quale partire e ricevere proprio tali preziosi consigli e spunti per itinerari indimenticabili che si snodano 400 km di sentieri.

Svegliarsi all’alba per emozionarsi con il Trekking al Piz Boé, iniziare un’escursione lungo la distesa di prati del Pralongià osservando le stelle, avvalersi di una guida alpina durante il trekking nel parco naturale Puez – Odle e altre mille occasioni per lasciarsi stupire, percepire le meraviglie delle Dolomiti e avventurarsi tra il verde dell’Alta Badia, ristorandosi poi tra i rifugi.

Per chi ama i punti di interesse più caratteristici, ci si può fermare e ammirare punti di interesse come le Gallerie del Lagazuoi della 1° Guerra Mondiale, la Valle dei Mulini e la Casa di Sant Ujöp Freinademetz, casa natale del santo missionario in Cina, importante figura per la cultura ladina e luogo mistico e interessante.
 

2.Sport & Scoperta

Terra, Cielo, Acqua. Fare sport in Alta Badia è un’esperienza totalizzante, esaltante, completa.
Si può partire con un giro a bordo di una mountain bike lungo il Sellaronda MTB Tour lungo il Gruppo del Sella o facendo esercizi tra le “palestre a cielo aperto” come quella dei Parchi Movimënt o tra Piz La Ila e Piz Sorega.
Se si vuol toccare il cielo con un dito, ci si può librare con parapendio o deltaplano, o cimentarsi con arrampicate salendo una via ferrata o facendo Climbing e Slackline. Per chi ama le acque, laghi come il Lago Biotopo di Corvara, daranno la giusta tranquillità e la possibilità di nuotare in uno scenario paradisiaco.

3.Cultura, eventi ed enogastronomia

L’Alta Badia è la cornice perfetta per situazione davvero caratteristiche, perché atmosfera magica e suggestioni regalate dalle Dolomiti riescono ad ispirare, trasmettere creatività, infondere idee e sensazioni speciali che possono davvero fare la differenza durante una vacanza.
Proprio per questo la sinergia tra natura, sapori, mestieri e folklore danno vita a manifestazioni che per tutta la stagione rappresentano un modo differente per vivere il territorio.
Il "Giro d'Italia dei sapori" è una food experience in 10 rifugi dell’Alta Badia che ospitano 10 chef stellati, provenienti da 10 regioni d'Italia nelle quali transita il Giro d'Italia.
"La Dolomitica", a cui partecipa anche l'Hotel Col Alto, è invece una manifestazione culinaria con chef e ristoratori dell’Alta Badia e di Cortina d’Ampezzo, che tra i prati del Sas Dlacia, deliziano i partecipanti in uno scenario impareggiabile. Poi da non perdere le fattorie didattiche, i corsi per fare il pane, ammirare e studiare gli animali come gufi, aquile e orsi e cucina piante ed erbe del luogo. Esperienze stimolanti che trasmettono soddisfazione e armonia.

Alta Badia, non solo Vacanza, ma un molteplici momenti e ricordi che per tutto l’anno non smetteranno di emozionarti.
 
 
 
 
20.06.2016
Hotel Colalto